PROGRAMMA

IO-->TU-->NOI, ECOVILLAGGI: frontiere aperte verso una nuova civiltà ecologica

GIOVEDÌ 18

  • ore 16,00 - 17,45: accoglienza/arrivi/sistemazione tende
  • ore 18,00 - 19,00: Cerchio di apertura (benvenuto e tema del raduno)
  • ore 19,00 - 19,50: Presentazione di Bagnaia e regole di convivenza + presentazione referenti  e formazione Clan regionali
  • ore 20,00: cena
  • ore 21,30: serata Piùmana e fiesta

VENERDÌ 19

  • ore 7,30 - 8,30:  colazione
  • ore 9,00 - 9,30: cerchio apertura giornata
  • ore 9:45 - 11,00: plenaria tematica/fishbowl - SPAZIO BIMBI
  • ore 11,00 - 11,30: pausa
  • ore 11,35 - 12,45: spazio reti o esperti - SPAZIO BIMBI
  • ore 13,00: pranzo
  • ore 15,00 - 16,30: Workshop presentati dai Progetti di ecovillaggio e soci sostenitori - SPAZIO BIMBI
  • ore 16,30 - 17,00: pausa
  • ore 17,00 - 17,30: Presentazione in plenaria dei Progetti di ecovillaggio associati a RIVE e delle realtà appartenenti alla Rete di Reti
  • ore 17,30 - 18,45: Presentazione Progetti associati e delle realtà appartenenti alla Rete di Reti
  • ore 19,00 - 19,50: clan regionali
  • ore 20,00: cena
  • ore 21,30: serata Piùmana

SABATO 20

  • ore 7,30 - 8,30:  colazione
  • ore 9,00 - 9,30: cerchio apertura giornata
  • ore 9:45 - 11,00: plenaria tematica/fishbowl - SPAZIO BIMBI
  • ore 11,00 - 11,30: pausa
  • ore 11,35 - 12,45: spazio reti o esperti - SPAZIO BIMBI
  • ore 13,00: pranzo
  • ore 15,00 - 16,30: Workshop presentati dagli Ecovillaggi associati - SPAZIO BIMBI
  • ore 16,30 - 17,00: pausa
  • ore 17,00 - 17,30: Presentazione in plenaria di Ecovillagi ed Ecovillaggi in costruzione associati a RIVE
  • ore 17,30 - 18,45: Presentazione dei singoli Ecovillaggi ed Ecovillaggi in costruzione associati a RIVE
  • ore 19,00 - 19,50: clan regionali
  • ore 20,00: cena
  • ore 21,30: serata Piùmana

DOMENICA 21

  • ore 7,30 - 8,30:  colazione
  • ore 9,00 - 9,30: cerchio apertura giornata
  • ore 9:45 - 11,00: Spazio aperto
  • ore 11,00 - 11,30: pausa
  • ore 11,35 - 12,45: Presentazione dei clan in plenaria
  • ore 13,00: pranzo
  • ore 15,00 - 16,30: Saluti e smontaggio tende

Quest'anno il PROGRAMMA si divide in 4. In Aggiunta al programma GENERALE sopraindicato si aggiungono:

  • PROGRAMMA RIVE GIOVANI: (A breve dettagli)
  • PROGRAMMA RIVE MAMME BIMBI (<3 anni): (A breve dettagli)
  • PROGRAMMA PIUMANI (A breve dettagli)

DESCRIZIONE ATTIVITÀ

  • Il Cerchio è l'incontro, l'apertura, di ogni giorno: ci ritroviamo per salutarci e presentare le attività della giornata.
  • I Clan sono gruppi territoriali formati da ecovillaggi, progetti e partecipanti in base alla propria regione di provenienza. Hanno lo scopo di mettere in contatto le persone e creare reti territoriali. Domenica prima di pranzo, ci sarà un momento in cerchio in cui i Clan si presenteranno ai partecipanti.
  • Le plenarie tematiche, gestite attraverso la tecnica del fishbowl, fanno emergere i vari punti di vista degli ecovillaggi sul tema predefinito, per avere una visione dei vari approcci e strategie adottate.
  • Lo Spazio reti consiste in una tavola rotonda tra i rappresentanti di reti che lavorano in ambiti diversi ma nella stessa direzione di RIVE.
  • Lo Spazio esperti consiste in una tavola rotonda tra persone che hanno incentrato la propria ricerca ed esperienza sulle tematiche del raduno.
  • Lo spazio "Presentazione" Progetti, Ecovillaggi ed Ecovillaggi in costruzione: consiste il venerdì nella presentazione deI progetti di comunità e delle realtà facenti parte dellaRete di Reti e il sabato di ecovillaggi ed ecovillaggi in costruzione. Durante la prima mezzora ogni realtà avrà qualche minuto a disposizione per presentarsi, in seguito sarà possibile conoscere le singole realtà negli spazi allestiti per ognuna di loro. Questo è uno spazio per soli SOCI RIVE. Questi momenti hanno come primo obiettivo quello di far conoscere la propria realtà presentandosi agli interessati e rispondendo ad eventuali domande. Sarà dedicato uno spazio anche alla presentazione delle varie realtà della Rete di Reti e di organizzazioni che lavorano attivamente sull'accoglienza migranti.
  • Spazio aperto: sono condivisioni teoriche di competenze, offerte dai visitatori esterni, previo contatto con il gruppo programma e approvazione del tema del workshop, e in totale auto-organizzazione. Contemporaneamente, chi vuole presentare il proprio progetto può farlo trovandosi uno spazio. Vi è un numero massimo in relazione agli spazi disponibili. Non è possibile prenotare lo spazio fisico in anticipo. L'eventuale materiale per il workshop è a carico dell'offerente. Non sono previsti sconti o agevolazioni per chi offre un workshop.
  • Le serate piùmaniche propongono alcune attività di socializzazione e di liberazione della creatività dei partecipanti al raduno.
  • Spazio bimbi: durante le plenarie tematiche e i workshop saranno organizzate attività per i bambini in fascia 4-7 anni e 8-11 anni

 

TEMATICHE AFFRONTATE

 

  • Diversità e conflitti: gli ecovillaggi sono “frontiere” aperte?  

Quali sono le diversità ed i conflitti all'interno della comunità o del gruppo? Diversità come ciò che è esterno a noi ed alla nostra realtà di gruppo intenzionale, di territorio locale, vicinato, istituzioni, realtà urbane, realtà di emarginazione sociale.

 

  • Strumenti e metodi a favore dell'inclusione della diversità - metodi di confronto e decisionali in cerchio (INCONTRO CON GLI ESPERTI

Quali sono gli strumenti più utili per includere le diversità e farne arricchimento per il proprio progetto? Metodi decisionali a confronto (Sociocrazia, Metodo del consenso,Comunicazione Ecologica, CNV, Process work, Zegg forum, Clips...

 

  • Cooperazione e condivisione: uno strumento per andare oltre i “limiti” (Do ciò che sono, ciò che ho, ciò che faccio e ricevo ciò di cui ho bisogno)

Quali sono i punti di forza e di debolezza delle diverse realtà e quali le possibili integrazioni, in un'ottica di cooperazione, scambio e condivisione?

 

  • Reti nazionali ed internazionali: realtà a confronto

Quali sono le reti tra ecovillaggi, produttori o altre realtà, presenti sul territorio nazionale e quali quelle estere? Quali sono i punti in comune e quali le differenze?